Cosa fare in Valtellina in estate: l’esperienza Fly Emotion

Cosa fare in Valtellina in estate: l’esperienza Fly Emotion

Si sa che, da sempre, l’uomo sogna di volare, come ci ricorda una splendida canzone dei Negrita! Non è cosa da tutti però prendere un brevetto! E se vi dicessimo che si può provare l’esperienza del volo senza bisogno di particolari abilità, in totale sicurezza e con la possibilità di fare un duplice percorso di andata e ritorno a pochi chilometri dal nostro albergo?

Fra le cose più divertenti e adrenaliniche da fare in estate in Valtellina c’è senza dubbio l’esperienza Fly Emotion! Con Fly Emotion, infatti, un’attrazione divertente e sicura adatta sia agli adulti sia ai bambini potrete sorvolare sulla zip-line con aerofune una delle più spettacolari valli della Valtellina, fra Albaredo e Bema.

Un percorso di andata e ritorno, uno diverso dall’altro, da fare in solitaria o in coppia con trasferimento intermedio compreso nel biglietto. Un’esperienza per vivere la Valtellina in estate, durante una vacanza oppure come attività di gruppo da organizzare in occasione di un team building o un addio al celibato o nubilato. Infondo, la Valtellina ci regala tante cose da fare in ogni stagione!

Si può scegliere se volare da soli e godere appieno l’emozione e l’adrenalina, oppure volare in coppia, con un membro della famiglia o un amico! Per volare con Fly Emotion non è richiesta alcuna capacità particolare né tanto meno una eccessiva forma fisica.

Tutti possono godere l’ebbrezza del volo con una speciale imbracatura che vi sarà fornita direttamente in loco al momento della vestizione, basterà seguire le istruzioni degli istruttori Fly Emotion. Personale qualificato e professionista vi seguirà durante la fase preparatoria al volo, vestizione con imbracatura, caschetto ed eventuali occhialini protettivi, e briefing con spiegazione della modalità di volo e controllo della corretta posizione del carrello.

Tecnicamente il volo avviene, infatti, grazie ad un carrello che scorre lungo una sorta di binario, una fune, di acciaio a oltre 400 mt di altezza. L’emozione del volo, l’adrenalina del vuoto sotto e della velocità saranno i vostri compagni di viaggio lungo le due tratte, l’andata di un chilometro e mezzo e il ritorno di un chilometro.

Weekend in Valtellina cosa mangiare

Il volo di andata collega Albaredo per San Marco con Bema, una splendida panoramica sulla vallata per un’esperienza esaltante della durata di oltre un minuto e mezzo. All’arrivo un sistema di frenata automatica vi aiuterà a rallentare prima che gli istruttori vi aiutino nelle fasi di sgancio.

Con uno shuttle un operatore vi accompagnerà alla stazione di partenza di Bema, situata più in alto rispetto al punto di arrivo del primo percorso, da dove parte il percorso di ritorno verso Albaredo San Marco. Una discesa velocissima di un chilometro per un’altra scarica di adrenalina.

Cosa aspettate a provare l’esperienza del volo? Prenotate la vostra vacanza all’Hotel Campelli e godetevi le più belle esperienze di una estate in Valtellina.

Sciatt piatto tipico valtellinese